Violenza di genere

“Qualsiasi atto di violenza per motivi di genere che provochi o possa prevedibilmente provocare danno fisico, sessuale o psicologico, comprese le minacce di violenza, la coercizione o privazione arbitraria della libertà personale, sia nella vita pubblica che privata.”

“Parlare di violenza di genere in relazione alla diffusa violenza su donne e minori significa mettere in luce la dimensione “sessuata” del fenomeno, in quanto [ …] manifestazione di un rapporto tra donne e uomini storicamente diseguale, che ha condotto gli uomini a prevaricare e discriminare le donne.”

DICHIARAZIONE DELLE NAZIONI UNITE 1993, art.1

Lascia una risposta


*